Meeting per single
Intervento di Filippo Vendemmiati per la proiezione del film "Non Mi Avete Convinto" - 2 ottobre 2012 PDF Stampa Email
uomo cerca donna bologna Parlano di lui

incontri catania donne catania Sono molto contento di essere qui, in un luogo in cui probabilmente non sarei mai entrato così ufficialmente se non fosse stato per Pietro Ingrao. E sono ancora più felice di aver riportato Pietro Ingrao e la sua presenza viva all’interno di questo Palazzo.
Prima di venire qui a inizio Settembre siamo stati a Venezia alla mostra del cinema. - Cosa fai Pietro, vieni ?- gli ho chiesto- Era tentato, lo avevo capito, poi alla fine ha deciso che non era il caso “trieste annunci personali perché, mi ha detto, poi molti penserebbero ancora lui, cosa vuole ancora, sempre restare sulla scena?”.
Non ho ripetuto l’invito per la seconda volta, la risposta sarebbe stata la stessa e, come molti sanno, quando dice no è no, non ci sono margini.
Oggi queste sale e la politica che esse rappresentano trasmettono almeno a me che non le frequento abitualmente un senso forte di “sito incontri on line responsabilità”, queste sale e la politica hanno molto bisogno di accogliere uomini come Pietro Ingrao. Sono tempi, (giorni, mesi, anni) e questo lo dico io, nei quali la politica è stata sottratta a questo paese, la politica come valore e come etica, “chat senza registrazione single come bisogno di cambiare un mondo che non ci piace” tanto per citare una frase non casuale.
Politica come visione del mondo, coraggio di scoprire e di mettere in discussione consolidate certezze, di scegliere e di sbagliare, l’onestà intellettuale che nasce dall’ostinata e faticosa pratica del dubbio, la curiosità e il dialogo con i nuovi linguaggi e le nuove forme di comunicazione.
Questo è il Pietro Ingrao che oggi vi racconto in questo film. Lo premetto il donna in amore Mio Pietro Ingrao. Perché io non sono uno storico, né il biografo o tanto meno l’interprete del suo pensiero politico, per altro molto complesso e travagliato. E poi di ingraiani dagli anni sessanta in poi ce ne sono stati tanti e in genere non hanno avuto una grande carriera.
Scrive Luciana Castellina nella bellissima prefazione al libro di inediti con cui vorremmo accompagnare il film nelle librerie che, quando Ingrao interveniva nei congressi, “annunci messina donna cerca uomo noi amici prendemmo a dire: speriamo che questa volta non applaudano Pietro.” Perché questo era il segnale, che spesso si è ripetuto nel rapporto tra Ingrao e il partito comunista italiano, allo stesso tempo di un grande consenso e di altrettanta emarginazione. “coppie milano incontri Tanti più battimani, tante più botte. Al momento buono gli ingraiani sparivano e Lui restava in minoranza”.
Bene poche parole sul film.
C’è uno studente che all’inizio degli anni ottanta aveva una ventina d’anni. Alla radio ascolta proprio uno di questi interventi, congresso del Pci a Milano 1983. Rimane colpito soprattutto da una frase: “donne in verona Ma chi l’ha detto che la lingua dell’alternativa debba nascere tutta in bella copia. Solo i pedanti notano le sgrammaticature”. Quella frase se la porta dietro fino ad una maturità avanzata, resta presente ma in un cassetto, insieme al carico di speranze e di illusioni che si portava appresso. Poi un giorno quella frase la ritrova tale e quale abbandonata in una scatola di latta e ritrova il filo di un dialogo interrotto. E soprattutto ritrova un ragazzo che a 97 anni non ha smesso di sognare e di far sognare, perché “ ragazze a roma questa speranza che la politica è di tutti non la lasceremo morire”. Questo è il film: un film d’amore, una dichiarazione d’amore verso un uomo bellissimo.
Vi auguro buona visione e rubando la frase di Pietro che apre “Non Mi Avete Convinto” questo è quello che vi racconto e se non ve lo racconto bene, pazienza.

fare una pagina web gratis Filippo Vendemmiati

siti di incontri vittoria  
Copyright © 2017 www.pietroingrao.it. Tutti i diritti riservati.
ragazze da conoscere gratis è un software libero rilasciato sotto siti web lecco.